SOLEIL LEVANT: percorso di resilienza delle giovani donne di Ahepè rientra nel ramo dei progetti di cooperazione internazionale promossi dall’associazione Nicopeja.

 

Questo progetto è co-finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia nell’ambito della legge regionale 19/2000 e ha un ampio partenariato composto dal Comune di Remanzacco, l’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti del Friuli Venezia Giulia, Solidarmondo ODV e in Togo dal Centro Sociale di Promozione e Sviluppo Umano e dalle Suore della Provvidenza.

Le attività progettuali si svolgeranno presso il Centre de Formation Feminine di Ahepè ed hanno come obiettivo l’emancipazione delle giovani donne del luogo, la loro formazione professionale e il loro inserimento nel mondo del lavoro.

A queste attività, già di per sè importanti, abbiamo affiancato anche la costruzione di due apatam, aule destinate a nuovi corsi di formazione, e la ristrutturazione dell’aula per il corso di parrucchiera. La disponibilità di nuove aule renderà possibile l’attivazione di due nuovi corsi professionali: il corso per la preparazione di prodotti da forno e fritti e per la fabbricazione del sapone e dei prodotti di igiene.

 

 

 

Alcune info sull’attività svolta dalle Suore della Provvidenza in Togo.

Le Suore della Provvidenza di San Luigi Scrosoppi operano in Togo dal 1985. Hanno iniziato la loro attività nell’ambito sanitario nella zona di Kouvè, un’area completamente isolata e difficilmente raggiungibile. Attualmente in questa area sorge una scuola materna e il centro medico sociale, centro di primaria importanza, dedicato principalmente alle donne ammalate di AIDS ed ai loro bambini.

Nel 1996 le Suore della Provvidenza hanno aperto ad  Ahèpè il  Centre de Formation Feminine per favorire l’emancipazione delle ragazze del luogo. Quest’ultimo ha come obiettivo principale quello di dare alle giovani donne del posto strumenti adeguati per realizzare con fiducia il proprio futuro affrontando con coraggio gli ostacoli e le difficoltà che incontrano nella realtà di miseria in cui sono nate. Ciò è possibile attraverso un percorso di formazione che prima di tutto valorizzi le loro potenzialità e peculiarità e quindi consenta di fare scelte sagge e responsabili. Questo percorso darà loro conoscenze, strumenti e sostegno per accedere al mondo del lavoro e permetterà alle giovani donne di avviare piccole attività commerciali che porteranno benefici concreti. Il Centro di Formazione Femminile è fortemente radicato nella realtà sociale locale, ne capta puntualmente i reali bisogni ed opera in collaborazione con istituzioni pubbliche e private per fornire concrete occasioni di sviluppo sociale  per l’intera comunità.

 

  • Tipo progetto: educativo - formativo - avvio attività generatrici di reddito
  • Luogo: Ahepè - Togo
  • Anno: 2022
  • Stato del progetto: in corso